Il famoso quotidiano di Capitanata ha dedicato a noi un redazionale.

E’ possibile leggere l’articolo qui: